Giovanna Montani e Chiara Palmieri hanno fondato Artchivium per proporre ad istituzioni pubbliche e fondazioni private gli strumenti necessari per valorizzare il proprio patrimonio culturale attraverso progetti di comunicazione e divulgazione artistica basati sulle nuove tecnologie.
Nel dicembre 2009 hanno ideato il primo applicativo per l’arte su iPhone e iPod Touch come guida ufficiale di una mostra. L’interesse dimostrato da parte del pubblico e delle istituzioni ha permesso alla società di proporre e realizzare un nuovo progetto, il primo nel suo genere, per la creazione di un portale mobile di applicazioni tematiche in multipiattaforma dedicate ai beni culturali.
Il progetto i-MiBAC è promosso dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Giovanna è dottore di ricerca in Storia e conservazione dell’oggetto d’arte e di architettura all’Università degli Studi “Roma Tre”, nel 2005 ha conseguito il diploma in Archivistica, Paleografia e Diplomatica presso l’Archivio di Stato di Roma e nel giugno 2009 si è diplomata alla Scuola di Biblioteconomia della Biblioteca Apostolica Vaticana.
Si interessa della produzione artistica negli Stati pre-unitari, con particolare riguardo al sistema delle arti a Roma tra mecenatismo e mercato nazionale e internazionale.
Collabora dal 2005 con l’Archivio di Stato di Roma e con diversi istituti pubblici quali la GNAM, il Centro di Ateneo per lo studio di Roma dell'Università degli Studi “Roma Tre”, la Biblioteca del Senato della Repubblica.
E-mail: Giovanna

Chiara dopo aver conseguito il diploma di restauratore specializzato e aver partecipato dal 1998 al 2001 a diversi cantieri di conservazione e restauro, si laurea in Lettere con una tesi in museologia presso l’Università degli Studi “Roma Tre”.
Dal 2003 è curatore storico-artistico di importanti collezioni private d'arte antica con mansioni di studio, ricerca, acquisizione e valorizzazione. Si interessa di storia dell’arte del XVII e XVIII secolo con particolare riguardo per la committenza artistica, la formazione e lo sviluppo delle collezioni romane. Dal gennaio 2008 al settembre 2009 ha collaborato con la direzione della Galleria Nazionale d’Arte Antica in Palazzo Corsini e la Soprintendenza SPSAE e per il Polo Museale della Città di Roma.
Nel 2010 ha curato la progettazione della prima edizione del "LUISS Master of Art : le nuove professioni per il patrimonio culturale" presso l'Università LUISS Guido Carli.
E-mail: Chiara